ARLECCHINO TRASFORMATO DALL'AMORE giovedì 27 febbraio ore 21

"Arlecchino trasformato dall’amore” di Pierre de Marivaux

 traduzione scenica di Antonio Carnevale

regia di Antonio Carnevale

con Giulio Bellotto, Antonio Carnevale, Elena D’Agnolo, Tamara Fagnocchi,

Elisa Pastore, Vlad Scolari, Riccardo Stincone

Maschere di Gaia Geri

 INGRESSO LIBERO

 fino a esaurimento posti

Consigliata la prenotazione 

348 0129127 – compagniacarnevale@gmail.com  

Nel programma degli eventi organizzati dal Comune di Milano Municipio 2 in occasione del Carnevale Ambrosiano 2020, una serata dedicata a un classico del teatro comico francese: giovedì 27 febbraio alle ore 21 la Compagnia Carnevale porta in scena “Arlecchino Trasformato dall’Amore”. Lo spettacolo è a ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Il testo di Marivaux, (nella nuova traduzione scenica di Antonio Carnevale edita da La Tigre di Carta) incontra le Maschere della Commedia dell’Arte e ricrea un universo meraviglioso, fatto di poesia, gioco, delicatezza e tanto divertimento, un piccolo momento di festa per adulti e bambini.  

 PER SAPERNE DI PIU' SULLO SPETTACOLO…

L’Arlequin poli par l’amour, scritta da Pierre Carlet de Chamblain de Marivaux,  è una commedia in prosa, in un atto, rappresentata per la prima volta dalla troupe di comici italiani guidata da Luigi Riccoboni al Théâtre Italien di Parigi il 17 ottobre 1720. Fu un gran successo che contò dodici rappresentazioni consecutive.  Fu il primo debutto teatrale di Marivaux ed è un’opera che conserva lo spirito creativo dei comici italiani: sono infatti presenti nel testo canti, balli, pantomime e la messa in risalto del genio creativo della maschera di Arlecchino. Venne pubblicata anonima, sempre a Parigi, nel 1723.  La Fata, donna libertina e già promessa sposa a Merlino, scorge Arlecchino mentre dorme nel bosco. Se ne innamora e decide di rapire il giovane portandolo nel suo castello. La Fata tenta di impartire ad Arlecchino un’educazione che ha come obiettivo quello di suscitare nel giovane l’amore per lei. Ma questi propositi non vanno a buon fine, e al contrario Arlecchino si innamora della contadinella Silvia conosciuta per caso mentre gioca a volano nei campi…

 Compagnia Carnevale

Compagnia Carnevale nasce nel 2016 con la prima produzione Arlecchino trasformato dall’Amore, opera dell’autore Marivaux, presentata all’interno di “Milano in Commedia 2016”, festival organizzato dalla stessa Compagnia Carnevale e patrocinato dal Comune di Milano e dalla Fondazione La Triennale di Milano. Sempre nel 2016, all’interno della X edizione di “A Maggio A Baggio”, debutta lo spettacolo animazione Le Belle Favole, ispirato alle favole di Gozzano, Rodari, Calvino e La Fontaine, nato con il desiderio di far conoscere i grandi classici della letteratura europea ai più piccoli. Il 2017 è l’anno di Tra’ti avante, Alichino e della partecipazione al Ravenna Festival con Ricorditi di me, che son la Pia, spettacolo selezionato nell’ambito del bando “Giovani Artisti per Dante” in collaborazione con la Società Dante Alighieri.  Nel 2018 debutta Il Bradipo e la Carpa (finalista Minimo Teatro Festival 2018, XVII Palio Ermo Colle, migliore drammaturgia Premio Settimina Spizzichino, migliore interpretazione Festival ConCorto) adattamento per la scena del volume Due eroi in panchina di Roberto Quartarone edito da "inContropiede” e il monologo Mirandolina, selezionato al Premio Pervocesola2018 in collaborazione con Fondazione Luzzati Teatro della Tosse.

www.compagniacarnevale.com  mail: compagniacarnevale@gmail.com 

 

LE BELLE FAVOLE giovedì 27 febbraio ore 17

"Le Belle Favole”

 Spettacolo animazione per bambini dai 4 ai 9 anni

con Giulio Bellotto, Antonio Carnevale, Elena D’Agnolo

 INGRESSO LIBERO

fino a esaurimento posti

consigliata la prenotazione

348 0129127  compagniacarnevale@gmail.com 

  Nel programma degli eventi organizzati dal Comune di Milano Municipio 2 in occasione del Carnevale Ambrosiano 2020, un pomeriggio dedicato ai più piccoli: giovedì 27 febbraio 2020 alle ore 17 Compagnia Carnevale porta in scena lo spettacolo – animazione ”Le Belle Favole”.

 Lo spettacolo, a ingresso libero fino ad esaurimento posti, propone e diffonde attraverso l’utilizzo delle tecniche espressive che caratterizzano la Commedia dell’Arte (canti, danze, pantomime, utilizzo delle maschere), la rilettura delle più famose favole di grandi autori della letteratura come Calvino, Rodari, Gozzano e La Fontaine.

I giovani spettatori-partecipanti diventeranno dei veri attori, protagonisti in scena di alcune delle favole realizzate. Oltre a sorprendersi e a divertirsi con i personaggi e i temi delle favole, i partecipanti saranno immersi nel mondo fantastico delle maschere della Commedia dell’Arte, un mondo di allegoria, lazzi e gioco, dove gli animali e le cose prendono voce e vita: cosi in scena avremo per esempio un “arlecchino volpe”, astuto agile e scattante, che ruberà il formaggio a un povero Pantalone corvo.

DUENNAS sabato 7 marzo ore 17:30

“Duennas” Storia di una donna tra magia e musica Teatro Nonviolento Theandric una performance multimediale con interventi di arte visiva di Batash; regia e interpretazione di Maria Virginia Siriu con le musiche dal vivo di Gavino Murgia. Tratto dal romanzo “Addia”, scritto a quattro mani da Paola Alcioni e Antoni Maria Pala, vincitore nel 2008 del Premio Deledda per la letteratura in lingua sarda. È il viaggio di una donna contemporanea nell'ancestralità dell'isola sarda, alla ricerca delle radici della sua identità femminile. Segue le tracce della vita di un'isolana del 1500, rievoca il contesto storico dell'epoca. La donna ricopre storicamente un ruolo centrale per la propria comunità. La protagonista è maista de partu, bruxia, accabadora, colei che aiuta ad entrare e uscire dalla vita, guidata da un sentimento di pietà. Per questo è accusata di stregoneria, carcerata dall'Inquisizione e liberata dai suoi conterranei. Lo spettacolo è promosso dal Centro Sociale Culturale Sardo - Milano. Ingresso libero sino ad esaurimento posti.

PSIKER CONCERTO LIVE sabato 14 marzo h. 21

Il 14/03/2020 Psiker si esibirà al teatro Blu di Milano in un concerto evento col quale celebrerà la pubblicazione del nuovo album Momentum, i 20 anni dall’inizio del suo percorso musicale e i suoi primi 40 anni. Sul palco con Psiker si alternerneranno ospiti del panorama musicale indie italiano. Psiker – Biografia PSIKER è un cantautore e produttore Milanese. Il nome d’arte nasce dall’unione di “psiche” (dal greco psyché – anima/mente) ed il suffisso “er” (che in inglese identifica “colui il quale”). Per l’artista l’uso di questo pseudonimo è il modo più veloce per presentarsi come “colui che pensa”, perché è il pensiero alla base di ogni sua produzione. Dal 2001 segue ogni fase del suo progetto musicale, che unisce suono ed immagine, dalle sonorità synth-pop con influenze fine anni ‘80 / primi anni ’90 e che ha coinvolto ad oggi un centinaio di musicisti e collaboratori. Contraddistinto da un’inesauribile vena creativa, ha pubblicato dal 2008 ad oggi cinque album: Logic (2008), Genial (2011), Synthetico (2012), Exist (2014), Maximo (2016); anticipati da tre demo-album senza distribuzione: Artismo (2005), Daydreams (2004) e Delivery (2003) Dagli album sono stati estratti quindici singoli, tra quali: Logic, che nl 2008 gli ha permesso di siglare il suo primo contratto discografico con la Universo (Lunapop, Zeroassoluto, etc.); Insalata di riso, brano che nel 2009 si posizionò 43° tra i brani più visti della settimana su Youtube e Genial, il cui videoclip nel 2011 raggiunse il 26° posto tra i video più visti del giorno su Youtube. In Maximo, pubblicato il 2/12/2016 il musicista ha radunato le voci delle band che ascoltava negli anni 90, quando, poco più che adolescente, non sapeva che le stesse avrebbero influenzato lo stile musicale delle canzoni che avrebbe cominciato a scrivere qualche anno dopo. I featuring di Maximo sono: Francesca Gastaldi (Zerozen), Raffaella Destefano (Madreblu), Luca Urbani (Soerba) e Odette Di Maio (Soon). L’ultimo lavoro discografico di psiker è Momentum, pubblicato il 13/03/2020, due giorni prima del suo 40° compleanno e in occasione del 20° anniversario dalla nascita del suo alter ego artistico. Il disco è indubbiamente il più internazionale della discografia di Psiker. Maturato a partire dalle mistiche terre del Donegall, in Irlanda, che da sempre hanno ispirato il giovane artista attraverso la musica di molti autori. L’album è stato successivamente impreziosito da collaboratori selezionati su Instagram - Jonny Fitch di Belfast (programmazioni, chitarre, basso), HunBjørn di Copenaghen (voce e cori). Frutto di vissuti biografici, Momentum presenta un quadro artistico più introspettivo, sicuramente meno ironico e pungente delle produzioni precedenti, con atmosfere più malinconiche e sonorità vagamente dark che, tuttavia, non hanno ancora perso ritmiche marcatamente dance. Gli album e i singoli di Psiker sono distribuiti da iMusician, in tutti i pricipali store digitali (iTunes, Amazon, etc) e per lo streaming (Spotify, Deezer, Tidal, etc.). Per info e prenotazioni  clicca il link. Biglietto posto unico euro 15